Semalt: 2020 SEO Trends


Tabella dei contenuti

  1. Perché seguire le tendenze SEO?
  2. Tendenze SEO per il 2020
  3. 3 tendenze bonus
  4. < li> Come seguire queste tendenze?
La corsa per classificare un sito Web in cima ai risultati di ricerca di Google è infinita. Webmaster/proprietari di siti/aziende/esperti di marketing digitale spesso escogitano nuove strategie SEO per migliorare il posizionamento del loro sito.

C'è un'altra ragione per cui fanno tali sforzi. Sì, hai indovinato. È perché Google aggiorna regolarmente i suoi algoritmi. Se un sito Web deve essere classificato più in alto, dovrebbe essere in armonia con le ultime istruzioni, sviluppi e regole stabilite da Google.

In parole semplici, un sito Web dovrebbe seguire le ultime tendenze SEO (Search Engine Optimization) per posizionarsi più in alto sulle SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca).

Perché seguire le tendenze SEO?

La risposta è abbastanza semplice: vincere la classifica. Ma per vincere questa gara, devi capire che SEO è un processo in corso, non un evento unico.

Comprendiamolo in un altro modo. Google mira a migliorare l'esperienza dell'utente e le aziende vogliono ottenere più clienti, profitto e popolarità.

Entrambi possono vincere solo riunendosi, lavorando in allineamento. Ed è possibile quando i proprietari di siti Web/webmaster/esperti di marketing digitale sono a conoscenza delle ultime tendenze SEO.

Pertanto, è necessario rimanere aggiornati con le ultime tendenze SEO se vuoi classificare il tuo sito web più in alto nei risultati di ricerca.

Tendenze SEO per il 2020

Se vuoi brillare nel mondo online quest'anno e per molti altri anni, considera le 10 principali tendenze SEO del 2020.

1. Garantire contenuti ottimizzati e di alta qualità

Il gioco SEO non è niente senza contenuto. Se devi avere successo nel 2020, i tuoi contenuti dovrebbero essere preziosi e pertinenti.
Indipendentemente dal fatto che i contenuti del tuo sito Web siano scritti, audio, video o di qualsiasi altra forma, assicurati di avere persone per renderlo di prim'ordine.

Google sta compiendo sforzi affinché i suoi crawler cacciano solo i migliori contenuti disponibili su Internet. Google non ha ancora raggiunto il 100% di successo, ma puoi aspettartelo presto.

Se prendi l'abitudine di mantenere solo contenuti di alta qualità il tuo sito web, rimarrai inalterato da eventuali sanzioni relative ai contenuti che Google introdurrà in futuro.

Un'altra cosa da tenere a mente è minimizzare l'uso di piccole parole chiave il più possibile. Concentrati invece sulle parole chiave a coda lunga. L'obiettivo qui è rispondere alle domande degli utenti in modo olistico.

2. Dai la priorità al Brand Building

Se sei un marchio famoso e affidabile su Internet, riceverai un riconoscimento da Google e un posizionamento più elevato nella sua pagina dei risultati di ricerca. Ciò comporterà un aumento del numero di visitatori e maggiori entrate.

Potresti aver notato che i siti web ricevono una quantità significativa di traffico dai social media. È perché la maggior parte delle persone che utilizzano Google sono anche sui social media. Quando si imbattono in qualcosa di loro interessante sui canali dei social media, fanno clic su di esso.

Nel tempo, le aziende hanno imparato le due cose seguenti:
  1. Se devi vincere nel mondo web , devi essere un grande marchio.
  2. I social media svolgono un ruolo cruciale nell'aumentare il traffico.
Significa che dovresti prendere l'aiuto dei social media per la creazione di marchi e l'aumento del traffico verso il tuo sito. Nel 2020, escogita un solido programma di costruzione del marchio che utilizza gli strumenti social listening .
< h3> 3. Diventa locale
Il modo in cui le persone cercano è cambiato. Durante la ricerca di un prodotto o servizio, l'utilizzo di una sola parola chiave è fuori moda. Molte persone aggiungono termini come "indirizzo" o "vicino a me" dopo la parola chiave principale.

Significa che sempre più persone sono interessate a trovare un prodotto o un servizio vicino la loro posizione. Questa tendenza ha preso piede dopo la popolarità degli smartphone ed è in aumento.

Per ottenere il massimo da questa tendenza, puoi creare Google My Business e indirizzare tutte le ricerche locali.

In locale, non ignorare mai il SEO tradizionale. Molte persone navigano in Internet per confrontare e ottenere maggiori dettagli su un prodotto o servizio.

Potrebbero visitare il tuo sito Web e andranno via rapidamente se mancano contenuti pertinenti. Non dimenticare queste persone durante lo sviluppo dei contenuti sul tuo sito.

4. Dai la priorità ai dispositivi mobili

Se hai la possibilità di rivedere la tendenza dell'anno scorso, troverai anche SEO per dispositivi mobili o mobile. Sì, è stato cruciale l'anno scorso, ed è essenziale anche quest'anno.

Il numero crescente di utenti di smartphone dovrebbe essere al centro di ogni strategia SEO. Le aziende dovrebbero rendersi conto che oggi le persone preferiscono cercare informazioni sui propri dispositivi mobili, piuttosto che sul desktop.

Nelle nuove strategie SEO, i dispositivi mobili dovrebbero essere al centro. Gli esperti di marketing digitale dovrebbero sviluppare strategie SEO basate sulle ricerche effettuate dagli utenti su dispositivi mobili e vari obiettivi delle imprese.

Assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobili e ottimizzato per ottenere la migliore esperienza sui dispositivi mobili. Se il tuo sito non lo è, rendilo immediatamente ottimizzato per dispositivi mobili. Non sai quanto ti sei perso.

5. Migliora l'esperienza utente

L'esperienza utente (UX) è un'altra cosa su cui concentrarsi nel 2020. È essenziale capire che UX coinvolge ogni esperienza fin dalla prima interazione tra SERP e la pagina di destinazione, e anche dopo.

La preoccupazione principale dovrebbe essere quella di trovare un modo per aiutare gli utenti a ottenere la migliore esperienza su un sito web. Le aziende dovrebbero pensare di offrire valore alle persone che visitano il loro sito.

Inoltre, un sito Web e le sue pagine dovrebbero caricarsi più velocemente. Ciò che gli utenti vedono nello snippet su SERP deve essere elaborato solo sulla pagina di destinazione. Le persone visitano un sito dopo aver visto i risultati della ricerca su Google. Quando non ottengono ciò che hanno visto, si sentono offesi.

Per migliorare l'esperienza dell'utente, dovresti discuterne con i tuoi sviluppatori. Se è necessario riprogettare completamente i modelli di pagina, provaci.

6. Non dimenticare il modello BERT

BERT è l'acronimo di rappresentazioni encoder bidirezionali dai trasformatori. È il cambiamento più cruciale introdotto da Google dopo RankBrain del 2014.

Il modello BERT ha apportato capire le ricerche meglio che mai . Gli esperti di marketing SEO dovrebbero notare che l'implementazione del modello BERT aumenta la probabilità di un posizionamento più elevato sul SERP di Google.

Sai perché gli esperti votano per le parole chiave a coda lunga?

Poiché la maggior parte di essi sono query di conversazione e infine utili per BERT. Le preposizioni come for, to e altre sono importanti e possono trasformare il significato di una query di ricerca.

Google non ha rilasciato alcuna istruzione su BERT, il che rende per molti è difficile creare contenuti con un posizionamento superiore.

Il modo migliore per creare contenuti in base al modello BERT è analizzare i 10 migliori risultati su Google per un parola chiave particolare. Scopri se i risultati sono transazionali, di navigazione o informativi.

Crea contenuti che si basano sull'analisi e servono gli utenti nel migliore dei modi.

7. La ricerca vocale guadagnerà più popolarità

Quante volte, sul tuo smartphone, hai cercato qualcosa parlando con Google?

Secondo l'ultimo statistiche di ricerca vocale , circa il 20% delle query di ricerca su dispositivi mobili proviene dalla voce.

Poiché la ricerca vocale sta diventando così popolare, molte persone scrivono query di ricerca come se stessero parlando a Google. È un altro motivo per concentrarsi sulle parole chiave a coda lunga.

Le persone che scrivono query lunghe sono principalmente quelle che desiderano una risposta definitiva alla loro ricerca. Le aziende dovrebbero notare che queste sono le persone che convertono di più.

Per ottenere un livello più elevato nei risultati di ricerca per le query vocali, assicurati di scrivere il contenuto sul tuo sito in modo naturale e conversazionale.

Per ottenere il massimo dalle ricerche vocali, trovare e valutare le ricerche basate su domande, comprendere l'intento dell'utente dietro una query, e scopri come tu e Google insieme potete ottenere i migliori risultati.

In una nota ottimistica, futuro della ricerca è voice.

8 . I dati strutturati non dovrebbero perdere la struttura

Ormai è chiaro che contenuti ottimizzati e di alta qualità saranno decisivi in ​​SEO 2020. Tuttavia, gli algoritmi di Google non comprendono completamente il contesto.

Diventa responsabilità dei webmaster fornire ai motori di ricerca un suggerimento sul contenuto. Aiuterà i crawler dei motori di ricerca a comprendere meglio i contenuti del sito e a fornire risultati basati sull'intento dei ricercatori.

I dati strutturati aiutano anche i motori di ricerca a capire come i diversi elementi di una pagina si collegano a ulteriori elementi della stessa pagina. Fornisce inoltre ai crawler una comprensione del modo in cui una pagina si collega ad altre pagine dello stesso sito Web.

Ricorda, strutturare i dati non è uno sforzo una tantum. Se lo hai fatto l'anno scorso, non dare per scontato che non sarà necessario strutturarlo quest'anno. Ci sono plugin per prendersi cura dei dati del tuo sito Web, ma gli esperti suggeriscono di non fidarsi di loro alla cieca.

9. Gli influenzatori saranno su richiesta per il SEO

Oggi gli influenzatori guidano una parte significativa del traffico web. I marketer consapevoli di ciò spendono una parte considerevole del loro budget di marketing per queste persone.

Molti statistiche di marketing influencer sottolineano che gli influenzatori sono fondamentali per la crescita delle aziende. Gli esperti di marketing li presentano come una fonte autentica per gli utenti online stanchi di tutti i tipi di pubblicità.

Puoi chiedere in che modo il marketing degli influencer si collega al SEO. Bene, l'influencer marketing ti aiuta a ottenere backlink di alta qualità. Aiutano Google a capire che il tuo sito è utile per gli utenti. Quindi, si posiziona più in alto nei risultati di ricerca.

Quando tu e un influencer lavorate insieme, potete facilmente assistere a un picco nella vostra visibilità online e nel traffico verso il vostro sito.

Una cosa importante che dovresti notare è collaborare solo con quegli influenzatori che appartengono alla tua nicchia. Se la tua nicchia è la moda, dovresti collaborare con un influencer che ha le ultime e approfondite conoscenze sul mondo della moda. In caso contrario, potresti non ottenere il ROI previsto.

10. I video prevalgono su tutti gli altri tipi di contenuti

A tutti piacciono i video, persino Google.

Non è vero?

Sì, i video sono l'ultima arma SEO nell'arsenale dei marketer digitali. Molti esperti ritengono che i video abbiano un'alta probabilità non solo di posizionarsi più in alto sui SERP ma anche di fare clic di più.

Invece di concentrarsi solo sulla forma testuale dei contenuti, Il 2020 è l'anno per dare uguale attenzione ai video.

Puoi creare video di YouTube a supporto dei tuoi contenuti esistenti. Quando il tuo video viene visualizzato nei risultati di ricerca, otterrai sicuramente più traffico.

Nella preparazione dei video, non dimenticare che devi mantenere l'intento dell'utente sul superiore. Se le persone trovano utile il tuo video, noterai un aumento significativo del traffico e del coinvolgimento.

Un'altra cosa da tenere a mente è ottimizzare il video in base a la larghezza del tuo blog. Non solo migliora la UX ma aiuta anche Google a comprendere meglio i tuoi contenuti.

3 Tendenze bonus

Quello che hai appena letto sopra sono le 10 principali tendenze SEO per 2020. Naturalmente, ci sono molte altre cose che possono aiutarti a padroneggiare la SEO quest'anno. Eccone alcuni:
  1. La lunghezza dei contenuti influenzerà le classifiche di ricerca.
  2. Le persone godranno di esperienze digitali multicanale.
  3. il dominio degli snippet in evidenza nei risultati di ricerca non sta andando da nessuna parte.

Come seguire queste tendenze?

Sai le tendenze SEO del 2020 e sai anche che queste tendenze possono aiutarti a raggiungere il successo. Ma la grande domanda è come seguire queste tendenze? Cosa fare per ottenere il massimo da queste tendenze?

La risposta alle tue preoccupazioni è Semalt. È una società di marketing digitale con esperienza in ogni elemento della SEO. Sia che la tua attività sia nuova o consolidata, Semalt, insieme ai suoi prodotti e al suo team efficiente, può contribuire a migliorare la sua popolarità nel mondo online.

Questa società rimane aggiornata con le ultime tendenze e gli eventi SEO. Puoi dare il suo aiuto per seguire le ultime tendenze e stare al passo con i tuoi concorrenti.



mass gmail